30.07.12 - Alla Tecnis aggiudicato l'appalto della Tangenziale di Morbegno
La comunicazione ufficiale dell'Anas sul cantiere nella Ss. 38

 

Selezionata fra 19 "big" delle costruzioni in Italia

Con un ribasso d'asta del 38,18% sul prezzo base, sui 292 milioni di euro stanziati, la ditta Tecnis Spa di Tremestieri Etneo, Catania, azienda impegnata in grandi opere viabilistiche in tutta Italia, ha ottenuto l'aggiudicazione del lavori per la Tangenziale di Morbegno. La proposta, scelta tra diciannove altre grandi imprese, tra le quali l'Impregilo, la Cossi, la stessa Salini che ha realizzato il primo lotto, alleggerisce l'impegno economico pubblico per la seconda variante della statale di 81 milioni di euro. Il bando teneva in considerazione tantissimi coefficienti che andavano poi a favorire su valori valutabili una offerta anziché un'altra.

 

La Tecnis Spa è stata una delle tre concorrenti al bando a superare la soglia del 90% di rispondenza ai requisiti richiesti.

 

Ora si avvieranno le verifiche che sono preliminari alla aggiudicazione vera e propria.

 

«E nei primi mesi del 2014, quindi prima della prossima primavera - ha affermato l'Ad di Anas Pietro Ciucci - a Morbegno sarà attivo il cantiere che costruirà la tangenziale».